SICILIA. FEDERCACCIA SOLLECITA UNA PRONTA RIPRESA DELLA CACCIA

414

A seguito dell’Ordinanza n.365 del 10/11/2023 del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Sicilia comunichiamo a tutti i Cacciatori che l’attività venatoria è stata sospesa in attesa che l’Assessorato all’Agricoltura, per come imposto nella stessa Ordinanza, non risponda all’istanza presentata nell’Agosto 2023 dal WWF con la quale chiedeva se l’attività venatoria fosse compatibile con la situazione ambientale, climatica ed ecologica che si era determinata analizzando la conciliabilità con il principio di precauzione.

Confidiamo in una immediata risposta da parte dell’Assessorato che possa consentire sin dalla prossima settimana la ripresa dell’attività venatoria. (Il Presidente regionale Giuseppe La Russa)