Il Gentiluomo Cacciatore

“Il Gentiluomo Cacciatore” è un riconoscimento che la Federazione Italiana della Caccia ha istituito per rendere merito a personalità che si siano distinte nella loro vita professionale e sportiva ed abbiano raggiunto livelli di notorietà e onorabilità contribuendo all’affermazione e all’elevazione dei principi dell’etica venatoria.

Cacciatori Gentiluomini dal 1991

2020 Heinrich Aukenthaler
2019 Bruno Modugno
2018 Gennaro Giuffrè (alla memoria) – Massimo Cocchi (alla memoria)
2017 Roberto Ditri
2013 Carlo Carli
2010 Nevio Scala
2009 Michl Ebner
2008 Adelio Ponce De Leon e Andrea Monorchio
2007 Ugo Ruffolo
2004 Fausto Coppi
2002 Luigi Angeletti
2001 Giacomo Rosini (alla memoria) – Nello Adelmi – Gianfranco Conti Persini (alla memoria)
2000 Marcello Sighinolfi
1999 Paolo Bedoni
1998 Indro Montanelli
1997 Giovanni Pellegrino
1996 Giuliano Incerpi
1995 Augusto Bocchini
1994 Polo Leporatti e Enzo Mingozzi
1993 Pier Luigi Vigna
1992 Mario Rigoni Stern
1991 Francesco De Martino