LIFE STARNA: A BOLOGNA UN WORKSHOP SULLE ESPERIENZE DI GESTIONE IN ITALIA E IN FRANCIA

433

Continuano gli incontri nell’ambito del progetto comunitario Life “Perdix” per il recupero della starna italica nel Mezzano (Ferrara) di cui Federcaccia è partner beneficiario insieme a Ispra, I Carabinieri forestali (Cufa), la Fédération nationale des chasseurs, Legambiente, il Parco Delta del Po Emilia-Romagna e l’Enci come co-finanziatore.

Il 22 ottobre prossimo presso il Centro congressi FICO – Eataly World a Bologna, la Federazione Italiana della Caccia organizza un workshop sulle “Esperienze di gestione della Starna negli agroecosistemi” nel quale i tecnici di Federcaccia, Ispra e della Federazione nazionale dei cacciatori francesi condivideranno le loro conoscenze sul tema della conservazione e gestione di questo selvatico in Italia e in Francia.

Ad aprire i lavori, coordinati da Francesco Dessì Fulgheri, i saluti dal referente FIdC del progetto Life e vice presidente Face Gian Luca Dall’Olio, del Presidente Enci Dino Muto e del Presidente de la commission petit gibier-agriculture-ESOD della Federazione nazionale dei cacciatori francesi, Yves Butel.

A seguire gli interventi dei tecnici che, come da programma allegato, si svolgeranno sia la mattina e proseguiranno dopo una breve pausa pranzo, anche nel pomeriggio.La giornata si concluderà con l’intervento della Project Manager del progetto, Livia Bellisari.

Sarà possibile seguire la diretta streaming dell’evento dalla pagina facebook dell’Ufficio Studi e Ricerche FIdC

Facebook – Federcaccia – Studi e Ricerche Faunistiche ed Agro-Ambientali