LAGHI DA CACCIA OASI DI BIODIVERSITÀ

337

La migrazione prenuziale è ancora in corso e le aree umide ripristinate dai cacciatori continuano a offrire habitat agli uccelli acquatici che stanno risalendo la penisola italiana per raggiungere i luoghi riproduttivi.

Queste alzavole avvistate in Campania trovano un’area ripristinata e gestita dai cacciatori in cui sostare e alimentarsi prima di riprendere il loro lungo viaggio. Queste zone umide costituiscono insostituibili opportunità per i migratori, in particolare in regioni dove il consumo di suolo e l’agricoltura intensiva impoveriscono il territorio rendendolo poco ospitale per gli uccelli. Un altro contributo tangibile dei cacciatori al mantenimento della biodiversità.

https://youtube.com/shorts/Q3uaUW-a0pQ