FEDERCACCIA CATANIA ATTIVA NELL’OPERAZIONE PALADINI DEL TERRITORIO 2022

407

 

Federcaccia Catania aderisce al progetto di Fondazione UNA “Paladini del Territorio 2022” e mette in campo i propri uomini nell’attività di ripristino delle aree a verde del territorio della provincia di Catania. Infatti con un’ apposita attività svolta domenica 29 Maggio presso il Ponte dei Saraceni, nelle adiacenze delle Forre Laviche del Fiume Simeto, in Agro del Comune di Adrano (CT), si è dato inizio all’operazione di pulizia e ripristino di un luogo particolarmente rilevante per l’interesse storico, architettonico e culturale. Sono stati gli uomini di Federcaccia Catania coadiuvati dal personale afferente all’Associazione G. E. P. A. Sicilia ODV ad operare nell’area adiacente il Ponte dei Saraceni al confine tra le province di Catania ed Enna, diversa la tipologia di rifiuti trovata che è stata raccolta per poi essere stata differenziata e stoccata in appositi contenitori, sui luoghi è stato effettuato anche lo sfalcio delle erbe secche. All’iniziativa, patrocinata dalla Presidenza della Regione Siciliana, era presente il Presidente provinciale di Federcaccia Catania, Nello Di Bella, coadiuvato dal Vice Francesco Bucolo e da Giuseppe Scandurra, Direttore Responsabile del Settore Protezione Civile ed Antincendio di Federcaccia Catania, che ha coordinato le operazioni. A conclusione delle attività la classica foto di rito con i partecipanti e l’auspicio di poter ripetere in futuro iniziative simili in altre zone della provincia di Catania.