MONDIALI DELLA CINOFILIA IN SLOVACCHIA: L’ITALIA PROTAGONISTA NEL S.UBERTO

942

Nella giornata di ieri 21 Ottobre 2023, sono stati assegnati a Senec in Slovacchia, in occasione della 43a edizione dei Campionati del Mondo della Cinofilia, i titoli di Campioni mondiali per la specialità S. Uberto.

In un contesto generale dove sia i conduttori che i loro ausiliari hanno dovuto dare il meglio di loro stessi, gli atleti Italiani hanno saputo dimostrare il loro valore affermandosi in questa competizione.

Norman Rota si aggiudica il primo posto e la medaglia d’oro nella categoria “Cerca”, diventando così Campione del Mondo, seguito da Elisa Mambelli che nella categoria “Lady” si aggiudica il secondo posto e la medaglia d’argento. Entrambi si aggiudicano inoltre l’oro e il titolo di Campioni del Mondo a Squadre assieme ai loro compagni Mirko Valentini e Marco Perfigli per la “Cerca”, e Maria Elena Ganadu e Rebecca Tenconi per le Lady.

Un bilancio estremamente positivo per la nostra spedizione che anche in questa occasione ha saputo dimostrare, grazie al lavoro degli atleti e dello Staff impegnati in gara, l’altissimo livello a cui si attesta la cinofilia nel nostro Paese.

Tempestive le congratulazioni del Presidente Nazionale Federcaccia Massimo Buconi: “I miei più sinceri complimenti per questo importante risultato ai nostri atleti e a tutta la squadra Italiana. Nulla di tutto ciò è scontato. Il lungo e duro lavoro di selezione e preparazione durato mesi, che ha impegnato sia i concorrenti che gli organizzatori della spedizione italiana, ha ancora una volta dato i suoi frutti. Complimenti e grazie di cuore a nome di tutta la Federcaccia”.