I CACCIATORI IN PISTA PER LA PULIZIA DEI SENTIERI BOSCHIVI DI FORESTO SPARSO (BG)

291

La stagione della caccia è terminata da molto tempo e per i cacciatori è tempo di pensare alla pulizia dell’ambiente, prima di sbrigare le pratiche burocratiche e pensare all’annata che verrà. I cacciatori della sezione Federcaccia di Foresto Sparso, hanno dedicato parte del tempo libero in interventi di pulizia dei sentieri boschivi, insieme ad altre associazioni del territorio. Insieme hanno lavorato duramente per poter potare e pulire i sentieri boschivi della loro zona: la giornata è iniziata presto alle 5,30 con la formazione dei gruppi che si sono suddivisi i lavori e i percorsi da ripulire. “E’ ormai da più di trent’anni che i cacciatori puliscono i sentieri e le mulattiere. E’ un lavoro che in futuro vedrà ancora protagonisti i cacciatori, utile per le comunità locali e gli escursionisti che usufruiscono dei nostri percorsi collinari –spiega il Presidente della Federcaccia locale Gianpietro Falconi-. La cura e la manutenzione del territorio sono le condizioni necessarie per prevenire e per migliorare l’accessibilità dei luoghi. Ma soprattutto per monitorare il territorio, per evitare che cada in degrado e abbandono”. Da parte della sezione locale e di quella provinciale di Federcaccia un ringraziamento particolare a tutti i volontari che hanno partecipato all’iniziativa e all’Amministrazione Comunale che da sempre è a fianco e sostiene le iniziative delle associazioni territoriali. La fatica è stata poi “premiata“ con un pranzo campagnolo in località San Giovanni delle Formiche.