FIDC MACERATA. ASSEMBLEA DELLE GUARDIE VENATORIE VOLONTARIE

350

Come di consueto, prima dell’inizio della stagione venatoria, si è svolta l’assemblea delle guardie venatorie volontarie della sezione Provinciale Federcaccia di Macerata.

Il gruppo si è ulteriormente incrementato con le nuove Guardie venatorie che sono entrate da poco in possesso dell’apposito decreto dopo aver superato brillantemente il relativo esame.

Presenti all’ assemblea, il Presidente provinciale Federcaccia, Nazzareno Galassi, il vice coordinatore Provinciale delle Guardie venatorie Volontarie, Gianfranco Calvigioni.

È stato illustrato il nuovo calendario venatorio regionale 2022-2023, le normative che regolamentano il prelievo in deroga per le specie storno, piccione, tortora dal collare, le norme relative alla restituzione alla caccia programmata di alcune zone di ripopolamento e cattura che sono state smantellate.

Tutto il gruppo delle guardie venatorie volontarie sono un punto di riferimento per informare tutti i cacciatori sulle normative che regolamentano l’attività venatoria; la loro presenza costante sul territorio provinciale è basilare per prevenire ogni tipo di illecito e per tutelare il territorio e reprimere senza mezzi termini ogni forma di bracconaggio.

Per qualsiasi informazione o segnalazione, il coordinamento provinciale delle Guardie Venatorie Volontarie della Federcaccia può essere contattato tutti i giorni al 339 5981898.