FEDERPARCHI: LUCA SANTINI NUOVO PRESIDENTE

456

 

Nella giornata di ieri, il Consiglio Direttivo della Federparchi ha eletto Luca Santini quale nuovo presidente della Federazione delle aree naturali protette italiane.

Luca Santini, toscano già sindaco di Stia (AR) e Presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino e attualmente presidente del Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, succede a Giampiero Sammuri che ha presieduto la Federazione per oltre 14 anni.

“Voglio ringraziare a nome mio e della nostra associazione Giampiero Sammuri, per il positivo lavoro svolto in questi anni alla guida di Federparchi e per la sua disponibilità a confrontarsi in modo aperto e costruttivo sulle problematiche inerenti la conservazione ambientale, legate anche alla gestione faunistica” ha dichiarato Marco Salvadori, presidente Federcaccia Toscana_Unione Cacciatori Toscani. “Sammuri, si è dimostrato un amministratore capace ma anche attento nell’affrontare in modo equilibrato i tanti aspetti riguardanti il delicato rapporto tra aree protette e territorio a caccia programmata. Un approccio sempre ancorato al rispetto delle indicazioni scientifiche ma non pregiudizialmente ostile anche verso l’apporto che il mondo venatorio può mettere in campo per una corretta gestione delle specie selvatiche.” ” Un ringraziamento sincero anche per le tante iniziative ed occasioni di confronto che abbiamo sviluppato in questi anni e dove Sammuri ha dimostrato sempre di essere un interlocutore qualificato e di alto profilo.”

Il Presidente Salvadori non ha mancato di rivolgere un caloroso saluto anche al nuovo Presidente di Federparchi Luca Santini. “Un augurio sincero di buon lavoro anche al neo presidente Santini, per il compito e le sfide che lo attendono. Come sempre, la nostra associazione si dichiara sin da subito disponibile ad ogni necessario confronto sui temi di comune interesse”

La Segreteria Fidc-UCT