CASERTA. CORSA L’ELIMINATORIA PROVINCIALE S.UBERTO A SQUADRE

736

 

Presso la Zona Addestramento Cani “Cauciano” di Pignataro Maggiore (CE), domenica 24 aprile 2022 si è svolta l’eliminatoria provinciale del 53° campionato italiano Sant’Uberto a squadre.

Organizzazione impeccabile quella messa in atto dalla sezione provinciale di Caserta grazie anche alla collaborazione del gestore della ZAC.

Prova organizzata, condotta e conclusa in maniera ottimale grazie alla decennale esperienza del delegato e del giudice di gara, rispettivamente Sig. Vincenzo Caccia e Sig. Michele Nardiello.

Molti i binomi in gara che grazie alle difficoltà dei terreni di gara e alla scaltrezza della selvaggina stanziale (starne) hanno dovuto mettere in campo tutte le proprie qualità per svolgere i turni di gara nel miglior modo possibile rispettando gli standard del Sant’Uberto.

Alla fine a conquistare il primo gradino del podio e’ la squadra di Alvignano che si impone con 178 punti grazie a Silvio Sacco 63, Alessandro Zullo 58, Giuseppe Pinelli 57 e Prisco Di Monaco 39.

Al secondo posto si piazza la squadra di Curti con 171 punti conquistati da Federico Saputo 61, Vincenzo Ianniello 59, Antonio Sorbo 56 e Clemente Negro 53.

La terza posizione se la aggiudica la squadra di Sessa Aurunca con 167 punti grazie alle prestazioni di Gianluca Di Matteo 59, Luca Casale 57, Domenico Rispoli 51 e Davide Olibano 39.

Quarta classificata la squadra di Marcianise con 149 punti composta da Domenico Russo 63, Alfonso Trombetta 45, Vincenzo Granata 42 e Pasquale Garofalo 39.

Da segnalare nella squadra di Sessa Aurunca la presenza di un giovanissimo federcacciatore Luca Casale, appassionato cinofilo e già aspirante giudice di gara.

A tutta l’organizzazione e a tutti i concorrenti i complimenti e i ringraziamenti del presidente provinciale federcaccia Caserta, il Dott. Valerio Marcello Toscano da sempre molto vicino e disponibile verso le attività sportive federali.

In bocca al lupo a tutti per il prosieguo del campionato italiano.