NUOVO INCONTRO IN UE SULLA TORTORA: L´ITALIA SOSTIENE IL PRELIEVO CONTINGENTATO

270

In data 6 aprile si è svolto l´incontro tra i tecnici del comitato NADEG, in cui i singoli rappresentati degli Stati membri si sono espressi nei confronti della moratoria, proposta dalla Commissione europea, sulla caccia alla tortora nei corridoi orientale e occidentale. Ne da´ notizia il Vicepresidente dell´intergruppo caccia e biodiversità Marco Dreosto, che evidenzia “l´Italia, con parere favorevole al prelievo della tortora nel corridoio orientale, che ricomprende di fatto quasi tutta la penisola, si é espressa contro la chiusura della caccia alla specie, per la stagione 2022, sostenendo il prelievo contingentato. Una presa di posizione importante, sostenuta anche dai rappresentanti di altri paesi UE. Per l´impegno profuso in questi mesi nel cercare di ottenere un risultato condiviso e coerente e la collaborazione fornita alle istituzioni governative, ringrazio in particolare la cabina di regia delle associazioni venatorie e il MITE che ha condiviso la posizione assunta.”