NASCE SHOOTING POST. IL BLOG DEL TIRO A VOLO RACCONTATO DAI PROTAGONISTI

301

 

ANPAM, CNCN e FITAV lanciano un nuovo prodotto di comunicazione ricco di contenuti inediti per approfondire il tiro a volo a 360° dalla viva voce dei professionisti del settore

Frutto di un lungo lavoro di sinergia fra ANPAM, CNCN e FITAV e grazie al contributo degli esperti di comunicazione digitale di ADV media lab, web agency leader in Italia per il tiro, è online shootingpost.it il nuovo blog di approfondimento sul tiro a volo, lanciato alla vigilia delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Si tratta di un contenitore digitale per approfondimenti, interviste e tanto altro concepito per dare voce direttamente ai protagonisti quali tiratori, preparatori atletici, gestori delle strutture di tiro, istruttori, medici e commissari tecnici oltre che agli appassionati che fanno del tiro a volo la propria passione.

“Sono onorato del prestigioso momento che il tiro a volo italiano sta vivendo grazie alla responsabilità affidata dal CONI a Jessica Rossi nel designarla come portabandiera. Rappresenterà con merito la nostra disciplina nel mondo e, non a caso, è stato scelto proprio questo periodo per lanciare il nuovo progetto editoriale Shooting Post a cui faccio i miei migliori auguri insieme a quelli che rivolgo alla spedizione azzurra che nei prossimi giorni partirà per Tokyo” – ha dichiarato il Presidente FITAV Luciano Rossi.

Shooting Post vuole essere un ponte tra chi, incuriosito dalle gare olimpiche di Tokyo, vorrà avvicinarsi al tiro a volo e chi lo vive tutti i giorni. Fra i primi autori che hanno prestato il proprio nome alla causa possiamo annoverare Alberto Di Santolo – responsabile settore giovanile, Sandro Polsinelli – CT della Fossa Universale, Daniele Di Spigno ex-atleta olimpico ed oggi allenatore, Katiuscia Spada – campionessa di livello internazionale di Skeet e Compak Sporting, mentre molte altre interviste a tiratori olimpici, campioni, gestori, esperti ed aziende del settore verranno pubblicati nelle prossime settimane.

Oggi vediamo realizzarsi un ulteriore risultato, frutto dello storico lavoro di relazione tra il comparto industriale rappresentato da ANPAM – CNCN e la FITAV. Da oltre venti anni le aziende italiane, leader nel mondo per la produzione di armi e munizioni, e le associazioni che le rappresentano, sono convintamente al fianco della Federazione e degli atleti per il raggiungimento di un obiettivo comune: garantire un futuro ricco di successi per il tiro a volo italiano, cosa che potrà avvenire anche attraverso un adeguato e moderno sistema di comunicazione come quello presentato oggi con Shooting Post” – ha dichiarato il Presidente ANPAM e VP CNCN Giovanni Ghini.

Tutti i contenuti saranno veicolati anche sui canali social di Shooting Post (Facebook, Instagram e Youtube) e lavoreranno, nell’ottica della comunicazione integrata, in sinergia con tutti gli altri progetti di promozione del tiro coordinati dalla Federazione sul territorio e in particolare con il progetto Neofitav www.neofitav.it che da oltre 5 anni in più di 70 strutture di tiro convenzionate in tutta Italia offre la possibilità di provare gratuitamente il tiro a volo con la supervisione degli istruttori federali.