LOMBARDIA. IL TAR MILANO EMETTE LA SENTENZA

375

 

Dopo soli 4 giorni dall’udienza del Tar di Milano è arrivata la sentenza, pubblicata in data odierna, che il Tar della Lombardia ha emanato sul calendario venatorio regionale e, più nello specifico, sulla deliberazione di Giunta Regionale del 2 agosto 2021 contenente disposizioni integrative del calendario venatorio e il decreto della Direzione Generale Agricoltura della Regione recante determinazioni sul calendario venatorio regionale e sulla riduzione del prelievo di alcune specie di avifauna, del 17 settembre 2021.

La sentenza ha disposto: divieto di caccia alle specie tortora, pavoncella e moretta, il posticipo dell’apertura della caccia all’allodola al 1 ottobre; chiusura al 20 gennaio (anziché 31 gennaio) a bottaccio, cesena e sassello; chiusura della caccia alla quaglia al 31 ottobre.

In allegato il testo della sentenza