LETTA. CINGHIALI? TROPPO TUTELATI

544

 

In una intervista rilasciata a Luca Telese pubblicata su “The Post Internazionale” Enrico Letta, segretario del PD parla anche di caccia, partendo dall’infanzia e dal medico condotto di Burgos che “Quando ero piccolo ci portava nei boschi, a caccia di cinghiali”.

Esperienza oggi utilissima sia nel suo collegio a Siena che nelle grandi città, chiosa Telese.

E Letta risponde con molta serietà: “Non scherzi. È un tema che ho dovuto studiare. Purtroppo si sta selezionano una variante di specie evoluta e… invasiva. Figliano come maiali, non temono l’uomo”

Telese incalza: Vanno uccisi. Ma si sente di dare questo dolore agli ambientalisti?

“Per mantenere un giusto equilibrio – anche con le altre specie animali – è opportuno dare la possibilità di abbatterli risponde Letta – Non bisogna rompere la giusta regola per cui non si può cacciarli sempre. Di certo oggi sono troppo tutelati”.

(Fonte LA DEA DELLA CACCIA)