LA NOSTRA PASSIONE IN TV

2614

 

Caccia Tv e Federcaccia presentano “Il futuro della caccia”, una produzione in tre episodi visibile sul canale Sky 235 e in streaming e in on-demand solo su Cacciaepesca.tv

A partire da mercoledì 20 settembre alle 21.00 Caccia TV, il canale visibile su Sky al canale 235, in streaming sull’app Cacciaepesca.tv, sul canale 888 del digitale terrestre e su Amazon Prime Video presenta Il futuro della caccia.

Il nuovo programma, inedito, realizzato in collaborazione con Federcaccia, è costituito da tre puntate che vedono protagonisti giovani cacciatori e cacciatrici. In ogni episodio lo spettatore potrà seguire un’emozionante azione di caccia per poi fare conoscenza del lavoro e dei servizi offerti ai cacciatori nelle sezioni di Federcaccia e delle iniziative sul territorio.

Seguiremo per esempio una caccia di selezione al capriolo e le tematiche legate all’assicurazione dei cacciatori, uscite di controllo al cinghiale, anticipate da un utile riepilogo dell’aspetto burocratico e amministrativo di questa attività, o ancora un’esperienza di controllo degli opportunisti con un interessante approfondimento del fondamentale ruolo svolto dai cacciatori a fianco degli agricoltori.

Un viaggio che condurrà lo spettatore alla scoperta del mondo Federcaccia e al tempo stesso degli svariati aspetti in continua evoluzione che legano caccia e società.

Caccia Tv e Federcaccia hanno ideato e prodotto questo format con la finalità di mostrare alcune forme di caccia ancora relativamente “nuove” e informare i cacciatori sul ruolo di supporto svolto dalla Federazione sia per chi è già cacciatore e vuole avvicinarsi a selvatici e tipi di caccia diversi da quelli magari fin qui praticati sia per chi intende cominciare a esercitare la propria passione per la natura e la vita all’aria aperta divenendo cacciatore a tutti gli effetti.

Il futuro della caccia è nelle mani dei giovani. Tra tradizioni e cambiamenti costituiscono il ponte più importante per guardare al domani ed è a loro che pensavamo quando abbiamo scelto il titolo della serie. Fra i compiti di una associazione venatoria – dichiara il Presidente nazionale di Federcaccia Massimo Buconi – c’è anche quello di fare divulgazione sia all’interno della schiera dei già cacciatori sia fra chi magari si sente attratto da questa grande passione, ma non ha ancora fatto il passo decisivo. Illustrare alcune forme di caccia che uniscono oltre a tutti gli aspetti tipici dell’essere cacciatore anche un importante e sempre più riconosciuto ruolo gestionale siamo convinti che oltre ad assolvere a questo compito sia un buon messaggio da trasferire al grande pubblico. A questo dobbiamo far scoprire l’impegno dei cacciatori in una gestione corretta e sostenibile della nostra passione”.

L’appuntamento con Il futuro della caccia è ogni mercoledì alle 21.00 su Caccia Tv a partire da mercoledì 20 settembre.