LA FIDASC ALLA VIGILIA DI EOS SHOW

136

EOS (azzeccato acronimo di European Outdoor Show) che è la manifestazione fieristica più autorevole del pur ricco panorama nazionale di eventi legati alle attività sportive e ricreative all’aria aperta, è entrata ormai nella vera e propria vigilia e si registra già un record assoluto di espositori (e sicuramente anche di visitatori).

L’importante evento, che deriva direttamente dalle storiche esperienze bresciane di Exa e poi da quelle altrettanto ricche e autorevoli di Vicenza, si volgerà nella funzionale sede di Veronafiere dall’11 al 13 febbraio 2023 e presenta un biglietto a visita quanto mai significativo: 241 gli espositori del settore caccia, tiro, difesa e outdoor, 116 quelli del settore pesca e nautica.

Oltre i più importanti produttori italiani di armi (ben 42), saranno presenti tutti i produttori di

munizioni, di ottiche, di abbigliamento e di equipaggiamento, con una massiccia presenza di espositori internazionali che presenteranno il panorama più completo di prodotti.

L’esposizione EOS Show 2023 occuperà una superficie di 61 mila metri quadrati, arricchiti non solo dai tanti espositori in più rispetto alla passata edizione (89 in più cioè il 33%), in tutto 357, ma anche da un intero padiglione, il 6, dedicato all’esposizione canina di taratura internazionale dell’ENCI, Ente nazionale della Cinofilia italiana. Sabato 11 e domenica 12 più di 2.000 cani, tra i quali anche le razze da caccia, sfileranno e si sfideranno in fiera.

Con queste premesse, la presenza della Fidasc a EOS è sicuramente doverosa, non solo per quanto riguarda tutto ciò che è legato alle varie specialità della disciplina del tiro, compresa quella con l’arco da caccia e anche le ultime come il field target, il paintball e il softair ma, soprattutto, al mondo variegato e affascinante della cinofilia in tutte le sue innumerevoli accezioni.

Da quella venatoria, che possiamo definire “classica” e originaria, a tutte le altre specialità che spaziano dall’agility allo sleddog, passando per tutta una serie di attività agonistiche come la protezione civile o le prove di obedience.

La Federazione sarà presente a EOS non solo con uno spazio espositivo istituzionale (padiglione 12 stand F304) di 40 mq con 3 lati aperti e con tutti gli esperti e dirigenti delle varie specialità, ma anche con un’area dimostrativa del Paintball situata nel padiglione 9 area A10.

Il presidente Felice Buglione e numerosi dirigenti, coordinatori e tecnici delle varie discipline saranno lieti di incontrare tutti gli atleti o gli appassionati desiderosi di avvicinarsi alle nostre discipline.

Buona Fiera a tutti