LA CINOFILIA APPRODA AL PARLAMENTO EUROPEO. CASANOVA (LEGA) “IMPORTANTE FAR CONOSCERE E VALORIZZARE IL SETTORE ANCHE IN UE”

366

 

Interessante convegno sulla cinofilia ieri al Parlamento Europeo organizzato dall’eurodeputato Massimo Casanova, in collaborazione con il Gruppo Identità e Democrazia. Due gli esperti cinofili giunti a Bruxelles dall’Italia per approfondire la tematica, il dott. Alessandro Colinelli e il dott. Gianluca Di Gianantonio.

In principio focus su caratteristiche e peculiarità di alcune razze, collegate ai processi di addomesticamento e selezione. Quindi i relatori hanno evidenziato l’importanza dell’utilizzo degli ausiliari per la risoluzione e la prevenzione di alcune problematiche gestionali proprie della fauna selvatica. “Dal controllo delle specie alloctone, come la nutria, e di quelle invasive, come il cinghiale, passando per il monitoraggio delle carcasse degli animali colpiti da PSA per contrastare la diffusione del virus, sono tante le casistiche in cui i cani vengono utilizzati per una migliore gestione del territorio. Ritengo importante, pertanto, far conoscere e valorizzare queste attività anche in sede europea” ha dichiarato l’On. Casanova.