I CONTROLLI PER LA PESTE SUINA AFRICANA

304

Aggiornamento al 30 marzo 2022 – Sono sei i nuovi casi in Piemonte – Salgono a 80 le positività accertate nella “zona di protezione II*”: 48 per ritrovamenti in Piemonte, 32 in Liguria.

La mappa della “zona di protezione II” indica i dati definitivi delle positività riscontrate dal 27 dicembre 2021 al 30 marzo 2022.

Nella mappa i punti colorati mostrano il luogo di ritrovamento degli animali positivi per peste suina africana.

I positivi sono 80, sei in più rispetto all’aggiornamento precedente: 48 per positività in Piemonte, 32 per positività in Liguria.

I sei casi sono stati segnalati in Piemonte nella provincia di Alessandria:

Arquata Scrivia (due casi – sette positività accertate da quando è iniziata l’emergenza),

Gavi (terzo caso),

Molare (secondo caso),

Mornese (primo caso),

Voltaggio (ottavo caso).

* Sulla base del recente Regolamento UE 2022/440 la zona dove sono stati riscontrati i casi positivi anziché “zona infetta” è ora denominata “zona di protezione II” perché le positività riguardano soltanto cinghiali.

Zona Restrizione II 30/03/2022

Qui di seguito le positività per Comune al 30 marzo 2022:

Comune N° positività Provincia Regione
Arquata Scrivia 7 AL Piemonte
Bosio 2 AL Piemonte
Busalla 1 GE Liguria
Campo Ligure 5 GE Liguria
Campomorone 1 GE Liguria
Casaleggio Boiro 1 AL Piemonte
Castelletto d’Orba 3 AL Piemonte
Fraconalto 1 AL Piemonte
Gavi 3 AL Piemonte
Genova 1 GE Liguria
Isola del Cantone 5 GE Liguria
Lerma 5 AL Piemonte
Mignanego 5 GE Liguria
Molare 2 AL Piemonte
Montaldeo 2 AL Piemonte
Mornese 1 AL Piemonte
Ovada 6 AL Piemonte
Rocca Grimalda 1 AL Piemonte
Ronco Scrivia 5 GE Liguria
Rossiglione 9 GE Liguria
Serravalle Scrivia 1 AL Piemonte
Silvano d’Orba 2 AL Piemonte
Tagliolo Monferrato 3 AL Piemonte
Voltaggio 8 AL Piemonte

(Fonte – ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL PIEMONTE LIGURIA E VALLE D’AOSTA)