GRAN PREMIO FEDERCACCIA – A MORROVALLE UNA TAPPA CON I GIOVANI PROTAGONISTI 

247

 

Morrovalle, per la prima volta nel Gran Premio Federcaccia Provinciale Macerata, è stata la location deputata ad ospitare la 4^ tappa del circuito.

La gara di Morrovalle ha ottenuto un eccellente riscontro, considerata la grandissima organizzazione, uno staff folto, pieno di entusiasmo e spirito di sacrificio, nonché occasione di ritrovo per i Giovani di Federcaccia.

Le particolarità dell’evento sono ben due: in primis la forza di volontà degli organizzatori, che avendo riscontrato delle condizioni poco ottimali della zona Addestramento Cani da loro gestita, onde fare di tutto affinchè la tappa avesse luogo, hanno istituito, in tempi brevissimi, una ZAC Temporanea di Tipo “A”, in territorio a caccia programmata; mentre la seconda peculiarità è quella di aver scelto quale giudice di gara, Paolo Di Bella, il Coordinatore Nazionale dei Giovani di Federcaccia, facendola diventare, di fatto, la “tappa dei Giovani Cacciatori”.

Una forza lavoro di tutto rispetto, coordinata dal Presidente della Sezione Comunale Fidc di Morrovalle Lorenzo Taddei: i coordinatori, regionale e provinciale dei Giovani Fidc Marche, Elia Vivani e Riccardo Pettinari, i membri del coordinamento stesso, Leonardo Senesi, Paolo Donnari, le quattro lady Valeriya Sokha, Silena Staffolani, Irene Fratini e Claudia Cantatore alla segreteria, nonché i soci e non, della sezione Fidc Comunale di Morrovalle: Giuseppe Bettucci, Claudio Campetelli, Maurizio Vissani e Bruno Ascani, quest’ultimo responsabile della Zac “La Castelletta” di Potenza Picena, che ha diligentemente contribuito alla riuscita dell’evento, avendo aiutato a reperire l’ottima selvaggina utilizzata per la gara.

A loro sono rivolti i più vivi ringraziamenti da parte del Coordinamento Giovani Fidc Marche, per il lodevole impegno profuso.

Particolare riconoscimento e gratitudine va al giudice di gara, la prestazione del quale si può definire professionalmente impeccabile. Il giudice Paolo Di Bella che, nonostante la giovane età, dimostra di avere padronanza nelle situazioni, un ammirevole senso di responsabilità ed una non comune dedizione alle attività cinofile, considerando anche i sacrifici fatti per raggiungere le Marche, essendo originario della provincia di Novara.

Il Coordinamento Giovani Fidc Marche, unitamente ai membri della Commissione Cinofilia della Sezione Provinciale Fidc di Macerata, esprimono il proprio senso di apprezzamento ed un sentito ringraziamento, per la disponibilità dimostrata, a colui che ha gentilmente dato in concessione il proprio terreno per la gara, Marcello Magnaterra, cacciatore di comprovata esperienza, alla Polizia Provinciale per i sopralluoghi, all’ATC MC2 ed agli Uffici Caccia, provinciale di macerata e regionale, , per le relative autorizzazioni, nonché a tutti i concorrenti che hanno preso parte alla gara.

Si elencano di seguito i vincitori, per ogni categoria, della tappa di Morrovalle:

Per le razze da Ferma:

Categoria Cacciatori: 1° Classificato il Kurzhaar Benny, condotto da Alberto Coppari

Categoria Garisti Inglesi: 1° Classificato il Setter Inglese Brent, condotto da Lattanzi Tony

Categoria Garisti Continentali: 1° Classificato il Breton Quirico, condotto da Paolo Donnari

Categoria Garisti Corretti al Frullo: 1° Classificato il Kurzhaar Laos, condotto da Gianni Mogliani

Per le razze da Cerca:

Categoria Cacciatori: 1° Classificato lo Springer Spaniel Briseide di Valleforte, condotto da Silena Staffolani

La prossima tappa, quella finale della manifestazione, si terrà presso l’AFV le Raje di Caldarola, il prossimo weekend 15 e 16 luglio.

Al termine della stessa seguirà la premiazione finale, con la presenza di autorità locali e regionali, nonchè la consueta cena, alla quale possono partecipare tutti, prenotandosi.