GESTIONE GRANDI CARNIVORI, GAZZINI: “LA LEGA GIÀ AL LAVORO SUL PIANO NAZIONALE”

234

 

 

“Condivido con il Presidente Kompatscher la necessità di intervenire urgentemente a livello locale per far fronte ai problemi causati dalla presenza dei grandi carnivori in particolare del lupo, ma l’Europa oggi non rappresenta l’unico campo utile per vincere una partita che deve essere giocata anche a livello nazionale.

La Lega in Europa si è già battuta cercando di declassare il regime di protezione del lupo  inserito negli allegati della Direttiva Habitat e nella Convenzione di Berna, partita difficile nel parlamento europeo più rossoverde della storia.

Recentemente la Commissione europea, tallonata dalle continue richieste di Paesi gravati dai problemi di convivenza con lupi e orsi, ha lasciato intendere che non ostacolerà le scelte degli Stati membri qualora possano prevedere soluzioni radicali.

Ora che la palla è passata agli Stati, la Lega, su spinta del ministro per gli Affari Regionali Calderoli, sta già lavorando alla ripresa dei lavori per redazione di un piano nazionale per la gestione del lupo che darà finalmente gli strumenti alle Regioni e alle Province Autonome, gli strumenti necessari per poter intervenire.”

 

Queste le parole dell’eurodeputato Matteo Gazzini (Lega-Gruppo ID).