FIDC LAZIO. SVOLTA LA PROVA D’ECCELLENZA S. UBERTO CENTRO – SELEZIONI ACCESSO CAMPIONATO DEL MONDO

138

 

Si è svolta domenica 9 giugno, sotto la direzione delle sezioni organizzatrici Federcaccia Lazio e Federcaccia Provinciale di Frosinone, presso l’AATV Torre Baccelli in Fara Sabina (RI) la prova d’eccellenza S. Uberto valida per l’ammissione alle selezioni al Campionato del Mondo S. Uberto 2024 riservata agli Assoluti, Donne, Cerca e Under 30.

La giuria era composta dal delegato Alberto Dandolo e dai Giudici Federali specializzati Angelo Longo, Antonio Longo, Giancarlo La Bella e Pietro Miluzzi con la supervisione del Coordinatore Nazionale della Cinofilia Aldo Aldo, del Delegato Nazionale per la Cinofilia S. Uberto, Ferma e Cerca Luigi Chiappetta coadiuvato dal selezionatore giudici nazionale Cosimo Colucci.

La manifestazione è stata caratterizzata da condizioni atmosferiche ideali, terreni di gara adatti al tipo di manifestazione e selvaggina di qualità superiore. I concorrenti che sono intervenuti, data l’importanza di tale evento, sono pervenuti dalle regioni dal Veneto fino alla Sardegna in totale di 44.

Quattro i campi a disposizione, di cui due per gli Assoluti, uno per gli Under 30 e Donne e uno per la Cerca.

Si sono qualificati per le selezioni ai mondiali che si svolgeranno nel mese di settembre nella Zona federale di Collacchioni i seguenti concorrenti:

  • Assoluti

Luca Soddu

  • Donne

Martina Zucca

  • Under 30

Federico Tatti

  • Cerca

Ivo Lappa

In bocca al lupo a tutti.