ACMA. INANELLAMENTO NEL PARCO REGIONALE DELTA DEL PO

1557

Da quest’anno collaboreremo con l’ente Parco nella figura del Presidente Massimiliano Costa per le attività di inanellamento degli anatidi. Avremmo voluto iniziare prima, ma per varie vicissitudini non è stato possibile, nonostante ciò la stagione è iniziata alla grande con una ventina di germani. Collaborare a queste attività per il mondo venatorio, spesso escluso dalla miopia animalista, è diventata purtroppo una rarità per cui siamo contenti di aiutare e portare il nostro contributo attivo. Di tutto ciò dobbiamo ringraziare in particolar modo il nostro delegato provinciale Filippo Para (con l’inesauribile figlio Matteo), l’ente di polizia locale rappresentato dal mitico Rocco e la sezione ambientale del Comune rappresentata dall’esperto inanellatore Fabrizio Borghesi. Vi terremo aggiornati anche su questo progetto. Nel becco dell’anatra a tutti! (Associazione Cacciatori Migratoria Acquatica)