A CACCIA VILAGE ACMA MARCHE SI RINNOVA

27

Anche a questa edizione di Caccia Village di Bastia Umbra, ACMA, settoriale della Federcaccia, è stata presente con la delegazione marchigiana, quest’anno sotto una nuova veste.

Guidata del presidente regionale ACMA Marche, Graziano Federici, la squadra era composta infatti da tre nuovi giovani: Michele Galassi, vice presidente regionale, Roberto Donnini, delegato provinciale Pesaro e Urbino, e Francesco Terminesi, vice delegato provinciale Pesaro e Urbino.

Sono stati tre giorni intensi, con una massiccia presenza di appassionati che si sono confrontati con i rappresentati della settoriale sui molteplici argomenti presentati: dal tesseramento per scopi scientifici, alla telemetria satellitare dal progetto Mallard al progetto beccaccino.

Inoltre, è stata illustrata una significativa novità – presentata anche nel corso del convegno organizzato dall’Ufficio Studi e Ricerche di Federcaccia, ovvero gli Eco Radar per la quantificazione delle migrazioni, spiegati in modo professionale dal Dottor Alberto Mellano.

Ancora una volta Acma Marche ha riconfermato l’importanza di questa realtà a livello nazionale puntando sempre sulle ricerche e sulle novità scientifiche che sono e saranno il motore per il continuo dell’attività venatoria con un prelievo sostenibile, portando avanti la settoriale con la passione e il carisma dei giovani che ne sono entrati a far parte.