GRANDE SUCCESSO PER LA PROVA CINOFILA FEDERCACCIA SU CINGHIALE CITTÀ DI MONTEFIASCONE

125

 

Si conclude in un clima di amicizia e allegria il 1° Gran Trofeo Federcaccia Città di Montefiascone destinato ai cani da seguita per cinghiale categoria coppie, svoltosi dal 7 al 9 giugno.

Nei 3 giorni di prove si sono confrontati in una sfida all’ultima seguita i conduttori dei cani delle principali razze utilizzate in Italia per la caccia al cinghiale.

Le temperature pre-estive hanno reso la prova particolarmente ostica per i concorrenti che, nell’area cinofila di Piscin di Polvere, hanno dovuto utilizzare tutte le proprie abilità nella gestione dei propri ausiliari.

Le batterie giornaliere hanno visto primeggiare, Rosetto Giorgio nella giornata di venerdì, Fanali Federico il sabato e Napoli Daniele la domenica. Particolare menzione va fatta per Bonarrigo Luigi che, oltre ad una buona prova dei propri ausiliari, ha ricevuto il premio sportività per l’approccio alla prova e al confronto con i giudici di gara. Inoltre, la giovanissima vandeana Ottavia di Napoli ha ottenuto il premio per il miglior soggetto in gara.

Estremamente gradita è stata la partecipazione attiva di giovanissimi appassionati quali Marchino Alessio, Bonarrigo Vincenzo e Lattanzi Danny, che hanno aderito attivamente alle prove delle proprie coppie in gara.

Al termine dei 3 giorni la classifica generale ha visto trionfare i segugi maremmani di Fanali, seguiti dai vandeani di Napoli e al terzo posto i segugi svizzeri del Giura di Bartoccini.

La sezione Federcaccia di Montefiascone, da sempre molto legata alla cinofilia venatoria, coglie l’occasione per ringraziare, l’azienda faunistica Piscin di Polvere, i propri associati e le altre associazioni venatorie che hanno collaborato alla buona riuscita di un evento che ha permesso un confronto tra gli appassionati di Diana della Tuscia.

Le prove relative alla caccia al cinghiale non sono molto frequenti tra le associazioni di Montefiascone nonostante la forte presenza di cacciatori interessati. Grazie anche alla collaborazione con lo sponsor Natur Dog è stato possibile realizzare un evento di cinofilia dedicato ai segugi da cinghiale e ai loro conduttori.

Il presidente della sezione Luca Rosati ci tiene a precisare che questa manifestazione è soltanto un primo incontro di un calendario ricco di appuntamenti destinati ai cacciatori del territorio e non solo.