FEDERCACCIA LOMBARDIA. “BELLO E BRAVO”: CONTINENTALI ITALIANI PROTAGONISTI AD URAGO D’ OGLIO

25

 

Quarta edizione del raduno continentali italiani al quagliodromo di Urago d’Oglio, un posto caro a Federcaccia, sostenuto dopo l’attacco vandalico degli scorsi mesi. La manifestazione si è svolta con patrocinio Cisp – Sabi e Fibec: i due giorni hanno visto buona affluenza alla fase teorica del 22 e un’ottima partecipazione alla prova su campo svoltasi il 23.

Organizzata dalla neo associazione @braccoitalianoregioclub , la giornata ha visto scendere in campo 43 soggetti di cui 20 spinoni Italiani e 23 Bracchi Italiani per aggiudicarsi il trofeo bello e bravo seguiti dal giudice Mauro Uggeri nella prova pratica e dal giudice Primo Pasquali per la valutazione morfologica.

Ad aggiudicarsi il l’ambito trofeo nella categoria spinoni Senatur di Morghengo di Giampiero Giroldi con un turno radente la perfezione cosi come riportato nella relazione finale del giudice Uggeri, per la categoria bracchi italiani Orso di Cascina Laghetto condotto da Conzato Denis il vincitore del bello e bravo. #urago #photo #cani #bracco #spinone

Nella gallery sul sito di Federcaccia Lombardia  https://federcaccialombardia.it/2024/07/02/bello-e-bravo-continentali-italiani-protagonisti-ad-urago-d-oglio/  le splendide foto di Mantovani Luca