EMENDAMENTI CACCIA. POSITIVO IL GIUDIZIO CONFAGRICOLTURA

288

 

Sull’approvazione in Senato del DL Asset Confagricoltura ha espresso il suo parere positivo in merito agli emendamenti contenuti relativi a risorse boschive, vitivinicoltura, biometano e attività venatoria. In merito a questi ultimi, in un comunicato Confagricoltura ha dichiarato:Importanti anche le modifiche inserite nel DL sulle specie cacciabili e i periodi di attività venatoria. A partire dall’emendamento che fornisce maggiori certezze agli operatori del settore sulle procedure, e le tempistiche di approvazione dei calendari. La Confederazione condivide anche la ratio dell’emendamento che interviene sulla determinazione delle specie cacciabili, riconoscendo alle Regioni la possibilità di intervenire con modifiche sempre nel rispetto dei periodi previsti dalla legge, e previo parere dell’Istituto nazionale per la fauna selvatica. Un ulteriore emendamento sulle attività venatorie interviene in merito all’esercizio dell’attività di tiro, introducendo alcuni chiarimenti in merito all’applicazione della normativa sull’uso delle munizioni contenenti piombo, soprattutto in fase di trasporto, in modo da evitare sanzioni non pertinenti”.