PROGETTO BECCACCINO  CON TELEMETRIA SATELLITARE

334

 

l’Ambito Territoriale di Caccia Macerata 2 ha aderito al lungimirante progetto di Telemetria Satellitare promosso dall’Associazione Cacciatori Migratori Acquatici (ACMA) contribuendo all’acquisto di un localizzatore GPS con il quale è stato equipaggiato il Beccaccino denominato “Macerata 2”.

La Telemetria Satellitare è uno studio  in continua evoluzione capace di offrire importanti elementi come: date di partenza e di arrivo dei migratori, le loro eventuali soste, l’ altezza e velocità di crociera, la conoscenza dei principali quartieri di svernamento e le rotte di migrazione.

Proprio per queste peculiarietà , il Presidente dell’ATC Macerata 2 Pio Chiaramoni si dichiara molto soddisfatto di avere investito in questo studio, in quanto l’ATC da lui rappresentato ha sempre creduto nell’importanza dei dati  scientifici ai fini gestionali.

I beccaccini monitorati denominati PB22  e MC2 sono stati catturati nel Padule di Fucecchio in Toscana, in collaborazione con l’Università di Pisa e attualmente il primo si trova in Lituania e l’altro nel vasto areale della Russia, luogo in cui attualmente staziona.

Seguiremo con attenzione i prossimi spostamenti per verificare il successo del progetto intrapreso.