FIDC CATANIA. LE GUARDIE VENATORIE AMBIENTALI IMPEGNATE IN UN’ATTIVITÀ FORMATIVA DI AGGIORNAMENTO

337

Si è svolto in data 30 Settembre 2021 il corso di aggiornamento rivolto alle Guardie Venatorie Ambientali di Federcaccia Catania, ospitati dalla Sezione Comunale Federcaccia di Ramacca (CT) presso l’Hotel Paradiso della Zagara. A dare il saluto di benvenuto è stato Francesco Schilirò, Presidente della Sezione Comunale di Federcaccia Ramacca.

Prima dell’inizio dell’attività formativa è stato proiettato un breve video saluto giunto dalla Regione Lazio a cura di Daniela Iovine Guardia Venatoria di Federcaccia Sezione Provinciale di Frosinone, la quale ha sottolineato l’importanza della formazione a 360°, nonché, lo scambio di idee e modus operandi, anche tra le Regioni diverse, che può far accrescere il bagaglio culturale di ognuno.

L’attività formativa, autorizzata dalla Ripartizione Faunistico Venatoria di Catania, è stata basata su argomenti inerenti le leggi sulla caccia, Legge 157/92 e Legge Regionale 33/97, l’attività di vigilanza e le modalità operative, nonché, le nozioni di Pubblico Ufficiale.

Fondamentale è stato l’apporto fornito da Francesco Bucolo, Vice Presidente Provinciale, durante la lezione per quanto riguarda le materie oggetto del Corso di Aggiornamento. A vigilare sul regolare svolgimento dell’attività formativa è stato Nello Di Bella, Presidente Provinciale di Federcaccia Catania, che soddisfatto per le varie attività poste in essere dalle Guardie nel corso degli anni ha ringraziato Giuseppe Scandurra, Direttore Responsabile delle Guardie, per l’impegno costante su diversi fronti compreso quello della formazione professionale.