COMMISSIONE AMBIENTE BOCCIA L’EMENDAMENTO DE PETRIS BUCCARELLA

403

 

La Commissione ambiente del Senato ha bocciato – 7 voti favorevoli (Movimento 5 stelle e Gruppo misto), 11 contrari e 3 astenuti – l’emendamento presentato in sede di conversione del decreto legge 8 settembre 2021, n. 120, che dispone misure di contrasto agli incendi boschivi e che prevedeva l’allargamento del divieto dell’esercizio venatorio a Comuni e Regioni in zone molto più ampie rispetto a quelle percorse dal fuoco. “È un primo buon passaggio – ha commentato il Presidente Buconi – stasera ci sarà voto in Aula. Speriamo che si ripetano i risultati auspicati e per i quali abbiamo lavorato”.