Il Consiglio Nazionale della Federazione Italiana della Caccia

logo Federazione Italiana della CacciaLogo F.A.C.E.
19 Agosto 2017

Benvenuti in Federcaccia Online

28 Luglio 2017
L’IMPEGNO DEI CACCIATORI PER LA CONSERVAZIONE DELLA NATURA: IL MANIFESTO FACE PER LA BIODIVERSIT└
< indietro
L’obiettivo 

Arrestare la perdita di biodiversità e conservare il patrimonio naturale sono priorità condivise a livello europeo e l’impegno delle Istituzioni per raggiungere questi obiettivi ha portato all’elaborazione della “Strategia per la Biodiversità 2020” (http://ec.europa.eu/environment/pubs/pdf/factsheets/biodiversity_2020/2020%20Biodiversity%20Factsheet_IT.pdf ) che descrive nel dettaglio le azioni da intraprendere per tutelare la Natura. Il “Manifesto per la Biodiversità” è l’iniziativa della FACE (Federazione europea delle Associazioni per la Caccia e la Conservazione) che si inserisce nel quadro europeo delle  azioni richieste dalla Strategia europea per la Biodiversità e raccoglie i contributi dei cacciatori nella tutela degli habitat e delle specie dimostrando la loro partecipazione al raggiungimento degli obiettivi descritti nella Strategia stessa. 

Il progetto
 
 
Il Progetto è nato nel 2010 ed è stato sviluppato grazie alle attività del Gruppo di Lavoro Face che riunisce i tecnici delle associazioni appartenenti alla Face provenienti da diversi paesi europei che hanno elaborato 8 sezioni che richiamano 34 azioni specifiche nelle quali si concentra l’impegno dei cacciatori europei: gli habitat, le specie, le aree protette, l’uso sostenibile, le infrastrutture verdi, i servizi ecosistemici, gli investimenti nella natura. Sulla base delle 8 sezioni descritte, dal 2013, la FACE sta raccogliendo dati sui progetti intrapresi per valutare i progressi compiuti dai cacciatori d'Europa nell’ambito del Manifesto della Biodiversità pubblicando poi un Report annuale che elenca e descrive tutti i progetti raccolti. 

Il sito  

Nel sito http://www.biodiversitymanifesto.com/ sono visibili tutti i progetti finora raccolti neri vari Paesi europei compresa l’Italia, per la quale la Fidc ha dato un significativo contributo,  in cui i cacciatori hanno avuto un ruolo determinante nella conservazione ed è possibile dare il proprio sostegno inserendo ulteriori esempi fornendo le informazioni richieste dal questionario (in lingua inglese) accessibile al link: http://www.biodiversitymanifesto.com/share-your-project . 
Nel report 2016 sono stati raccolti 221 progetti inerenti a diversi ambiti di intervento (ripristino degli habitat, studio e reintroduzione di specie, creazione di infrastrutture verdi, lotta alle specie aliene) e possono essere ricercati per paese, per tipologia di intervento o di ambiente coinvolto. 
 

Per maggiori dettagli sulla consultazione e/o sulla partecipazione al Manifesto per la Biodiversità attraverso l’invio di esempi a livello locale, regionale o nazionale vi invitiamo a contattare la segreteria dell’Ufficio Gestione Ambientale faunistica Fidc (gestioneambientalesegreteria@fidc.it  - 06 844094207)
   







stampa la pagina


Federazione Italiana della Caccia
Via Salaria, 298/a - 00199 Roma - Tel / Fax 06 844094217 - Cf 97015310580 - fidc@fidc.it