Il Consiglio Nazionale della Federazione Italiana della Caccia

logo Federazione Italiana della CacciaLogo F.A.C.E.
29 Settembre 2020

Benvenuti in Federcaccia Online

28 Febbraio 2017
LA FIDC SEDRINA IN ASSEMBLEA: DIFENDERE LA TRADIZIONE DEI ROCCOLI!
< indietro
 

Il roccolo e la sua salvaguardia, questo il tema portante della 64esima assemblea dei cacciatori di Sedrina svoltasi nella Sala del Consiglio Comunale, una delle sezioni più numerose e attive della bergamasca.

Dopo aver riassunto i soddisfacenti risultati della stagione venatoria appena conclusa, supportato dall'intervento di Silvano Sonzogni che ha illustrato i risultati degli abbattimenti di caprioli e cinghiali, il Presidente della Sezione, Gianfranco Fustinoni, ha da subito focalizzato l'attenzione sulla battaglia in favore della riapertura dei roccoli, riconoscendo l'importante contributo svolto dalla giunta comunale di Sedrina, promulgatrice di una delibera che sottolinea il profondo legame storico e culturale tra territorio e l'ecosistema roccolo (Sedrina ne conta infatti ben quattro).

Si è trattato, come ha sottolineato il Sindaco Stefano Micheli, ospite al tavolo del dibattito insieme al Presidente di FIdC Bergamo Lorenzo Bertacchi ed al consigliere regionale Mario Barboni, di un atto dovuto che rafforza il legame tra istituzioni e territorio e che ribadisce il prezioso patrimonio culturale-storico-artistico-architettonico insito in queste strutture, frutto dell'ingegno dell'uomo e di un sapere secolare, le cui prime testimonianze risalgono al 1.300. Si è poi ricordata un'altra importante iniziativa comunale, svolta proprio in collaborazione con la sezione dei cacciatori, la "Passeggiata tra i Roccoli", che ha permesso a numerose famiglie di scoprire questa realtà ed il faticoso lavoro di cura e manutenzione. L'auspicio è quello che anche i comuni limitrofi aderiscano all'iniziativa.

Il Presidente della Sezione, sempre in merito a questa questione, ha espresso il desiderio di ottenere un incontro con l'Assessore regionale Fava per spiegare le ragioni per cui il roccolo deve mantenere le sue funzioni storiche di approvvigionamento dei presicci per gli appostamenti fissi.

L'assemblea si è conclusa con l'intervento del consigliere regionale Barboni che ha invitato le associazioni venatorie ad una maggiore coesione soprattutto in vista della revisione della normativa europea in materia di caccia in calendario proprio per il 2017. Ospite d'onore il Sig. Pietro Bonfanti, che con le sue 87 candeline, è il roccolatore più anziano della Bergamasca. Dopo l'assemblea, l'immancabile pranzo sociale della sezione non poteva che svolgersi nella "Trattoria del Cacciatore" di Cler.

E' stato anche premiato Narciso Lanfranchi, il campione sociale di Fidc Sedrina dopo le 4 gare organizzate dalla sezione su quaglie, piattello, starne e carabina.










stampa la pagina


Federazione Italiana della Caccia
Via Salaria, 298/a - 00199 Roma - Tel / Fax 06 844094217 - Cf 97015310580 - fidc@fidc.it