> credits
Federazione Italiana della Caccia. via Salaria, 298/A - 00199 Roma


ARTICOLI


07 Aprile 2009

Ingeborg Lanthaler, una federcacciatrice nell’editoria
 Sa attirarsi attenzione e rispetto la folta “truppa rosa” in
seno alla comunità venatoria altoatesina, e ciò anche con iniziative che esulano dall’ordinaria amministrazione. È il caso della federcacciatrice Ingeborg Lanthaler, la cui intraprendenza ha già trovato sbocco in alcune riuscite operazioni in campo editoriale mirate al target venatorio. Ultima in ordine di tempo, quella che la vede ideatrice e co-autrice di “Caccia nelle Alpi - Animali selvatici”, primo volume di una trilogia che si propone di approfondire il connubio fauna-uomo-caccia. I testi sono redatti da titolati esperti (Schröder, Perco, Molinari e altri), il corredo grafico è a cura di alcuni fra i più prestigiosi fotonaturalisti europei. Un’opera di indubbio impatto, e verso la quale hanno subito mostrato apprezzamento i presidenti delle Sezioni Fidc di Bolzano (Klaus Stocker), Trento (Sandro Flaim) e Belluno (Renato De Menech), che hanno anche firmato un proprio contributo introduttivo. L’opera è edita da Ideal/Athesia. Per informazioni: 
fidc.bolzano@fidc.it
Mara Da Roit



Rubriche


Archivio articoli
Ricerca articoli
Comunicati Stampa
Rassegna Stampa
Dalle Regioni

> credits
Federazione Italiana della Caccia. via Salaria, 298/A - 00199 Roma