Cani da caccia, varie informazioni

logo Federazione Italiana della CacciaLogo F.A.C.E.
18 Luglio 2019

Benvenuti in Federcaccia Online
Cani da seguita

DACHSBRAKE
< indietro


Il Dachsbrake è stato per molto tempo il cane da seguito preferito dalle corti reali tedesche. La sue presenza in Germania è nota sin dal 1600, ma solo molto tempo dopo si è diffuso al di fuori della Westfalia, sua regione d'origine.

Il Dachsbrake all'inizio del novecentoebbe una certa notorietà in Scandinavia.

Dotato di un eccellente fiuto il Dachsbrake e molto resistente è adatto alla piccola selvaggina (lepre) ma oggi anche se in modo ridotto rispetto ad altri segugi è utilizzato anche sul cinghiale.

Il Dachsbrake è oggi presente con due tipi: quello della Westfalia e quello Alpino.

Altezza: da 32 a 42 per il tipo Alpino, da 30 a 35 per il Westfalia.

Peso: non indicato dallo standard comunque compreso tra 15 e 25 kg

Mantello: pelo corto denso ed elastico di colore nero nella parti superiori e ficocato nelle parti inferiori e su parte del muso.

Orecchie:di media lunghezza, larghe arrotondate, attaccate alte e cadenti

Coda: di media lunghezza sottile in punta



Federazione Italiana della Caccia
Via Salaria, 298/a - 00199 Roma - Tel / Fax 06 844094217 - Cf 97015310580 - fidc@fidc.it