Cani da caccia, varie informazioni

logo Federazione Italiana della CacciaLogo F.A.C.E.
18 Febbraio 2020

Benvenuti in Federcaccia Online
Cani da seguita

GRAND GRIFFON VENDEEN
< indietro


Le origini del Grand Griffon Vendéen sono sempr state poco chiare. Tra i molti ipotetici progenitori ci sono il bracco italiano, il cane bianco del re, e il cane fulvo di Bretagna.

Nel novecento, durante la seconda guerra mondiale la razza era quasi scomparsa, e a tutt'oggi è abbastanza rara. I francesi però definiscono il Grand Griffon Vendéen il migliore tra i segugi.

Era razza deputata all'utilizzo in grandi mute ed oggi solo il cinghiale rimane la sua preda.

Il Grand Griffon Vendéen è un cane molto intelligente ed è molto audace anche nei confronti del cinghiale. Molti lo ritengono anche efficace come cane da guardia.


Altezza: da 69 e 65 cm

Peso: da 30 a 35 kg

Mantello: bianco e arancione o color lepre, con pelo ruvido ed incolto.

Orecchie: strette e sottili ricoperte da pelo lungo

Coda: attaccata in alto e portata a sciabola



Federazione Italiana della Caccia
Via Salaria, 298/a - 00199 Roma - Tel / Fax 06 844094217 - Cf 97015310580 - fidc@fidc.it